Semilavorati

L’azienda produce varie tipologie di semilavorato, destinate all’industria di trasformazione alimentare.
Nel caso ad esempio del basilico, il processo di lavorazione comincia con la raccolta nel campo dove attraverso un’accurata procedura di taglio solo la parte più tenera della pianta viene destinata alla trasformazione. La breve distanza fra lo stabilimento ed i campi coltivati permette che il prodotto appena tagliato venga subito lavorato evitando in questo modo che si inneschino processi di ossidazione e garantendone così l’alta qualità.
Le varie ricette di semilavorato sono preparate sia nella tipologia convenzionale che in quella biologica.

 

Semilavorati classici

  • Semilavorato di basilico in olio di girasole o in olio EVO
  • Semilavorato di prezzemolo in olio di girasole o in olio EVO
  • Semilavorato di rucola in olio di girasole o in olio EVO
  • Semilavorato di radicchio rosso in olio di girasole o in olio EVO
  • Semilavorato di maggiorana in olio di girasole o in olio EVO
  • Semilavorato di kale in olio di girasole o in olio EVO

Semilavorati alta stabilità

  • Semilavorato di basilico parzialmente disidratato in olio di girasole o in olio EVO
  • Semilavorato di prezzemolo parzialmente disidratato in olio di girasole o in olio EVO
  • Semilavorato di rucola parzialmente disidratato in olio di girasole o in olio EVO
  • Semilavorato di radicchio rosso parzialmente disidratato in olio di girasole o in olio EVO
  • Semilavorato di maggiorana parzialmente disidratato in olio di girasole o in olio EVO
  • Semilavorato di kale parzialmente disidratato in olio di girasole o in olio EVO